Fondazione

Fondazione

La cultura al centro del processo di libertà e crescita dei giovani e della società.

 

Le scuole paritarie di primo grado e i Licei Classico e Sientifico sono gli strumenti della Fondazione Istituto Don Nicola Mazza per proseguire l'opera di aiuto e supporto agli studenti meritevoli.

La Fondazione Istituto Don Nicola Mazza ha scelto la cultura come principale campo di evangelizzazione e crescita: un territorio di pensiero libero e liberante che accoglie chiunque sia meritevole, indipendentemente dalla disponibilità economica. Rientrano nelle attività educative la scuola media paritaria e i Licei Scientifico, Classico e Ginnasio.

Questa enfasi sull’importanza del sapere si riflette nei metodi educativi scolastici che incoraggiano la comprensione delle materie di studio nonchè della società contemporanea e le sue dinamiche.

L’impegno profuso da Don Mazza nella promozione della alfabetizzazione e scolarizzazione dei ragazzi più svantaggiati proseguì nell’opera di aiuto e supporto a quegli studenti che, finito il percorso educativo presso l’Istituto maschile San Carlo, intendevano proseguire gli studi a livello universitario.

Attività

Scuola Media

La Scuola "Media" è un passaggio delicato di crescita che accompagna i ragazzi verso un nuovo senso di responsabilità. E' l'inizio di un viaggio alla scoperta delle passioni e delle attitudini di ognuno di loro.

I Licei Superiori

Un modello di crescita che allena la mente all'educazione e al cambiamento, per essere al passo con i ritmi del nostro tempo. I licei offrono programmi di studio innovativi non solo nelle aree disciplinari umanistiche e scientifiche, ma anche in ambiti complementari, attraverso laboratori e strumenti didattici accattivanti.

Componenti del CdA

VENTURINI SIMONE - Presidente 
DAL COROBBO FABIO - Vice-Presidente
MERVINI FEDERICA - Segretario
BORGHETTI ALBERTO – Consigliere
PONTARA GIOVANNI PIO - Consigliere

Amministrazione trasparente

La Lgs. 4 agosto 2017, n. 124, al comma 125 dispone a partire dall’anno 2018, l’obbligo, per tutti gli Enti non commerciali ed Organismi non profit (associazioni, fondazioni,  ecc.), che intrattengono rapporti economici con enti pubblici e con società da questi partecipate, di pubblicare online entro il 28 febbraio di ogni anno, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retributivi e comunque vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle Amministrazioni Pubbliche.

In ottemperanza obblighi di trasparenza, legge n. 124 del 4 agosto 2017 al comma 125, sovvenzioni contributi sussidi e vantaggi economici ricevuti anno 2018
Link


Bilancio 2017
Link

Iscriviti alla newsletter

Accetto i termini e condizioni e la privacy Leggi di più

Contattaci